DEUSSER FA IL BIS A MADRID

Data: 26 novembre 2018

Nessun piazzamento per gli azzurri nella tappa di Madrid della Longines Fei World Cup: dopo una serie di brillanti piazzamenti di Moneta e Gaudiano nelle prime giornate dell’evento, ieri i nostri cavalieri non sono risusciti a entrare nel barrage del GP : due errori a testa nel percorso base per Gaudiano (Chalou) e Moneta (Connery), rispettivamente 28esimo e 32esimo classificati, mentre Grimaldi (Minerva) si è ritirato. Ora nel ranking Moneta è 16esimo (preceduto al 15esimo posto c’è De Luca, però assente a quest’ultima tappa), mentre Gaudiano e Grimaldi non hanno ancora guadagnato punti.

La gara è stata vinta dal tedesco Daniel Deusser (Tobago Z) che a Madrid ha siglato il so secondo GP, facendo segnare il miglior tempo fra quelli dei soli cinque binomi che hanno realizzato doppio netto. Dietro al fuoriclasse tedesco si sono piazzati al secondo posto il già campione olimpico Steve Guerdat (Ulysses de Forets), la svedese Ida van de Bisschop (Irma), terza, e i belgi Nils Bruyonssels (Delux van T&L) e Francois Mathy (Uno de La Roque) quarto e quinto. Guardat ha incrementato la propria leadership nella classifica generale (58 p.) anche se non ha ancora vinto nessuno GP (ha partecipato a tutte le sei tappe), mentre il vincitore della gara è ora al terzo posto (40 p.) dietro il belga Devos, a sua volta in seconda posizione (49 p.)

Nell’immagine: Devos su Tobago Z (FEI/Lukasz Kowalski).

‹ Tutte le News