GLOBAL DOHA, PENULTIMO ATTO

Data: 08 novembre 2018

Ha preso il via a Doha la tappa conclusiva del Longines Global Champions Tour che, dopo questa tappa, vedrà le migliorie 16 squadre e i vincitori dei 16 Gran premi del circuito 2018 affrontarsi nei play-off di Praga (13-16 novembre), sede “new-entry” del ricco circuito diretto da Jan Tops.
Dunque è a Doha che si saprà qual’è il 16esimo cavaliere che gareggerà nella Repubblica Ceka.

In realtà il vincitore individuale finale del circuito è già noto, perché si è imposto con una tappa di anticipo, cioè già nell’appuntamento di Roma: è il fuoriclasse britannico Ben Maher, che in questo ha ripetuto quanto successo l’anno prima all’olandese Harrie Smolders.

Nell’evento mediorientale i cavalieri italiani in campo sono due.  Alberto Zorzi, 2° individuale e a squadre (gareggia nei Walkenswaard United) nella classifica genere provvisoria, che a Doha cercherà di mantenere le posizioni.
Mentre Lorenzo De Luca, dal canto suo, tenterà di conquistare il biglietto per Praga sia a titolo individuale sia per il suo team (Rome Gladiators).

Nell’immagine di repertorio: Alberto Zorzi (Foto Ufficio Stampa Csi di Bagnaia).

‹ Tutte le News