TRE ITALIANI ALLA RIDERS ACADEMY

Data: 15 maggio 2018

Young Rider Academy, l’iniziativa a sostegno di giovani cavalieri di talento promossa dall’International Jumping Rider’s Club e e sostenuta da Rolex, quest’anno annovera tra i selezionati anche due italiani: Guido Franchi e Matteo Leonardi. Un italiano era presente anche fra i selezionatori, per l’esattezza Gianluca Bormioli  -che è stato a lungo c.t. degli azzurrini negli anni passati-  accanto a Dirk Demeersman, Emile Hendrix e Marco Kutscher. Di seguito riportiamo i nomi di tutti i giovani cavalieri selezionati.

 

 

Educational program:

Peter Clemens, Belgio
Guido Franchi, Italia
Matteo Leonardi, Italia
Dimme d’Haese, Belgio
Christopher Klaesener, Germania
Darragh Ryan, Irlanda

Full program:

Harry Charles, Gran Bretagna
Ventsislav Izov, Bulgaria
Lisa Nooren, Olanda
Jenny Rankin, Irlanda
Sanne Thijssen, Olanda
Lisa Ulven, Norvegia
Chloe Winchester, Gran Bretagna

Nell’immagine: il senese Guido Franchi in gara durante una recente edizione del meeting di Bagnaia, a due passi da casa sua (foto Ufficio Stampa di Bagnaia).

 

‹ Tutte le News